TERNI NELLA STORIA E NELL'ARTE


Giorgio Antonucci (Terni 1943 - 2015), poliedrica figura d’intellettuale e promotore culturale, dirigente del Servizio beni culturali della Provincia di Terni, è autore di numerosi scritti sulla storia e l’arte del territorio della bassa Umbria. In essi ha sottolineato l’importanza delle origini protostoriche di Terni, nonché di alcuni eventi ancora trascurati dalla storiografia ufficiale; illustrato le opere di artisti locali come Marsilio Cianchelli, Luciano Buttiglia, Artaserse Conti, Marino Morena, Guerrino Piersanti, Bruno Cinaglia, Ocrita Bronzini… fino alla “Ternitudine” del gruppo musicale degli Altoforno.
Nel 1987 ha promosso la riscoperta di Piermatteo d’Amelia, coinvolgendo nell’organizzazione di un convegno uno storico dell’arte di primo piano come Federico Zeri; nel 1998 ha curato il prestigioso volume antologico “Terni nella Storia” per conto di Editalia.

Autore: Giorgio Antonucci
Curatore: Tommaso Dore
Formato 15 x 21 cm - copertina a colori – 100 pp. in BN

PREZZO 12 € (+ spese di spedizione, maggiori info su Acquisti on-line)