GALDI RIVELATO


Il libro costituisce la prima biografia sul fotografo napoletano Vincenzo Galdi (1871-1961), basata sull'esclusiva testimonianza orale dell'unico nipote vivente che lo ha ben conosciuto. Nonostante il lungo oblio, recentemente Galdi è stato rivalutato per le sue splendide foto di nudo maschile, anche se ai suoi tempi era ancor più noto per quelle di nudo femminile (che altri famosi fotografi del genere operanti in Italia, come Plüschow e specialmente von Gloeden, non praticavano molto).
Si ritiene che i clienti di Galdi fossero sopratutto artisti, sia italiani che stranieri, che utilizzavano le sue fotografie al posto dei modelli in carne ed ossa; ma le pratiche del processo Plüschow del 1907, pubblicate su internet da Enrico Oliari (www.oliari.com), potrebbero aprire altri retroscena. Tuttavia Galdi non sembra fosse rimasto coinvolto in alcun processo se non in quello per la “scandalosa” fontana delle Najadi (o dell’Esedra), in piazza della Repubblica a Roma, e per il resto della sua vita si dedicò al commercio di opere d’arte.

*Edito per la prima volta nel 2012, ora è disponibile (visto le numerose richieste anche dall'estero) in bilingue (italiano e inglese)

Autore: Tommaso Dore
Traduzione: Graziana Carnicella

ISBN: 978 88 943006 2 8

Formato 15 x 21 cm, copertina a colori, 92 pp. 36 foto in BN molte delle quali assolutamente inedite
PREZZO 12 € (+ spese di spedizione, maggiori info su Acquisti on-line)